Supplier Audit

Valutare i propri fornitori significa creare una supply chain efficace e modellata sulla base delle esigenze specifiche della vostra organizzazione; verificare a monte la presenza di requisiti specifici significa migliorare i vostri processi interni potendo stabilizzare i parametri di controllo con un significativo miglioramento in termini di riduzione della difettosità e la conseguente efficienza produttiva.

Siamo in grado, grazie alla rete capillare dei nostri uffici, di valutare le performance dei vostri fornitori, nazionali ed esteri, supportandovi con personale altamente specializzato nel settore di riferimento con, inoltre, l’indubbio vantaggio della conoscenza della lingua e del mercato locale.

Se desideri informazioni in merito contattaci riempiendo i campi di questo modulo, sarai ricontattato da noi in tempi strettissimi.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Vorrei informazioni o richiedere un preventivo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Segui le nostre News
  • L’avvento delle nuove norme ISO 9001 ed ISO 14001: riferimenti per le Organizzazioni che...
    17 giugno 2016
Web Design MymensinghPremium WordPress ThemesWeb Development

L’avvento delle nuove norme ISO 9001 ed ISO 14001: riferimenti per le Organizzazioni che affrontano il processo di transizione

17 giugno 2016
Dunque, ci siamo. Dal 15 settembre 2015, data di pubblicazione della nuova versione delle norme ISO 9001:2015 ed ISO 14001:2015, le Organizzazioni certificate secondo le vecchie norme avranno tre anni di tempo per adeguare i propri Sistemi di Gestione. Alla scadenza di tale periodo, infatti, tutti i certificati emessi secondo la ISO 9001:2008 e la ISO 14001:2004 cesseranno di valere. Cosa possono fare le Organizzazioni per non farsi cogliere impreparate? Un buon inizio è quello di consultare le guide emesse da IAF – International Accreditation Forum, denominate "Transition Planning Guidance for ISO 9001:2015" e "Transition Planning Guidance for ISO 14001:2015", che potrete trovare sul sito IAF www.iaf.nu Entrambe i documenti, che sono rivolti agli Enti di accreditamento, agli Organismi di certificazione, a consulenti e formatori, ed alle Organizzazioni che utilizzano o che sono certificate ISO 9001 e/o ISO 14001, sono stati elaborati per aiutare a predisporre le attività preliminari necessarie all'implementazione di un sistema di gestione conforme agli standard. In particolar modo, per le Organizzazioni, sarà necessario:
  • eseguire le attività specifiche per l’acquisizione dei contenuti dei nuovi standard;
  • identificare le attività necessarie per allineare l’attuale sistema di gestione ai nuovi standard;
  • sviluppare un piano di implementazione ed adeguamento, compresa la formazione e la sensibilizzazione a tutte le parti interessate.
DQS Italia potrà, inoltre, supportarvi durante tutto il percorso di transizione, con la Readiness Review / Gap analysis, per verificare lo stato di preparazione della vostra Organizzazione alla nuova versione delle ISO, con Training sulla transizione, anche specifici per azienda, e con Corsi di formazione specifici sulla Gestione del Rischio - basati sulla ISO 31000. Visitate la nostra sezione alla pagina FORMAZIONE Non esitate a contattarci per ogni ulteriore informazione.